Tuesday, March 25, 2014

Découvrir la Provence ~



D'estate non riesco mai a visitare la regione francese P.A.C.A., Provenza, Alpi e Costa Azzurra ( Région Provence-Alpes-Côte d'Azur ) come vorrei, ma in inverno primavera mi capita spesso di andare in Francia, scegliere una meta casuale, mettermi in macchina e partire all'avventura! Poche settimane fa è toccato al villaggio di Saint-Paul de Vence: se volete raggiungerlo con navigatori vari ed eventuali, cercate "Saint Paul - Alpes"! Io a un certo punto ho rinunciato e ho iniziato a seguire i cartelli - in Francia sono messi un po' ovunque, per fortuna! - ma poi, smanettando un po' col telecomando, abbiamo scoperto che il nome era semplicemente sbagliato all'interno del tomtom, non che non lo conosceva! Detto questo, ho trascorso una splendida mattinata in questo paesino arroccato sulle alpi marittime francesi. Quello che mi ha stupito maggiormente del villaggio, oltre all'impeccabile pulizia delle sue stradine e gli scorci mozzafiato nei quali ci si imbatte praticamente per sbaglio solo camminando ( siamo infatti piuttosto in alto! ), è la quantità spropositata di piccole gallerie d'arte che nascondono tesori preziosissimi: quadri e sculture di ogni genere e stile! Ce n'è per tutti i gusti. 
Ogni volta che mi ritrovo in questi spettacolari villaggi, mi rendo conto che qui il tempo si è fermato: è possibile incrociare una signora diretta al lavatoio comunale, con sotto braccio il suo cesto ricolmo di lenzuola, imbattersi in insegne di ferro battuto evidentemente fatte a mano e che solo a guardarle ti rendi conto che sono più vecchie di te. Di più di qualche decennio. E poi ci sono sprazzi di vita moderna, che qui prendono vita sotto forma di murales colorati che, vi assicuro, si amalgamano splendidamente all'architettura e all'arte di Saint-Paul de Vence e sembrano voler urlare: qui convivono in armonia passato, presente e futuro!



On summer I could never visit the PACA region of France , Provence , Alpes and Côte d'Azur ( Région Provence-Alpes-Côte d'Azur ) as I would but in winter/ spring I often go to France , choose a random destination , get in the car and start the adventure ! A few weeks ago it was up to the village of Saint-Paul de Vence: if you want to reach it with satnav, search for " Saint Paul - Alpes "! At one point I gave up and started to follow the signs - in France they are a little ' everywhere , thankfully! - But then, a little fiddling' with the remote control , we found that the name was simply wrong inside the tomtom, not that it did not know him! That said, I spent a wonderful morning in this village perched on the French Maritime Alps. What amazed me most of the village, in addition to the impeccable cleanliness of its streets and breathtaking views where you will come across almost by accident just walking ( we are in fact quite high! ), Is the disproportionate amount of small art galleries hiding priceless treasures: paintings and sculptures of every kind and style! There's something for everyone's taste. Whenever I find myself in these spectacular villages, I realize that the time has stopped here: it is possible to cross a lady at the wash hall, arm in arm with his basket full of linens, come across wrought iron signs evidently handmade and looking at them you realize that they are older than you. More than a few decades . And then there are flashes of modern life that come to life here in the form of colorful murals that, I assure you, blend beautifully with the architecture and art of Saint-Paul de Vence and seem to want to scream: here live in harmony past, present and future!










Beyonché - Drunk in Love

3 comments:

Thanks for comment my Blog!

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...